Home

Come vi dicevo alcuni giorni fa (vedi qui), sono in grado di svelarvi le novità che ha in serbo il canale tv Real Time per questa nuova stagione televisiva very factual. Eccovi le altre chicche che potremo seguire digitando il tasto 31 sul nostro telecomando:

Titolo / breve sinossi / note

1) Com’è strafatto con Barbara Gulienetti / In ogni episodio della serie l’abile decoratrice e interior designer mostrerà il processo di produzione di amfetamine, oppiacei e allucinogeni e spiegherà gli effetti di questi grazie all’intervento di un ospite famoso, sempre diverso, esperto in materia/ in caso di elezioni anticipate, a causa dell’alta percentuale di candidati politici/parlamentari che vi prenderanno parte, il programma subirà uno stop per ottemperare alla legge n.28/2000 sulla par condicio.

2) Cortesie per gli ospiti dei sepolti in casa USA / In un’ottica di sinergia tra le produzioni della rete, i tre esperti storici di Cortesie per gli ospiti, defraudati del loro programma versione italica, sono invitati a giudicare l’accoglienza rivolta loro da parte delle protagoniste di “Sepolti in casa”. L’architetto Chiara Tonelli, coadiuvata dall’utilizzo di un caterpillar, valuterà l’arredamento di cottage della provincia americana più profonda tra mattoni in cartone pressato, tetti di polistirolo e parquet in polietilene, l’esperto di lifestyle Roberto Ruspoli commenterà la fattura dei vassoi con supporto d’alluminio di cui sarà dotato ogni commensale, infine lo chef Alessandro Borghese voterà la qualità di cene costituite da un primo a base di hamburger surgelati dentro sandwich alla plastica, un secondo di pork skins al ketchup e come dessert burro di noccioline gelato con colata di smarties / a causa dello stato psicofisico delle partecipanti, i tre esperti valuteranno con lo stesso punteggio tutte le concorrenti onde evitare spiacevoli rigetti delle terapie di recupero.

3) Shopping night…mare / Il sogno dello shopping smisurato diventa un incubo. Il meccanismo di questo game show prevede che ai concorrenti venga fatto credere di avere a disposizione una carta di pagamento dal credito illimitato per effettuare acquisti nei migliori negozi di Milano. Soltanto alla fine delle spese verrà comunicato che la carta poggia sul loro conto corrente e non su quello della produzione / a causa delle reazioni inconsulte di alcuni partecipanti, la rete sta discutendo il posticipo del programma oltre la mezzanotte.

4) Pazze per la spesa / Reality che segue le vicende di un nutrito gruppo di giovani omosessuali effeminati metropolitani dal look alla Justin Bieber mentre decidono cosa acquistare da H&M durante il periodo dei saldi, tra crisi isteriche perché non trovano la taglia giusta di pantaloni skinny dal colore verde rancido e la nascita di simpatie interessate con commessi del negozio, funzionali per ottenere ulteriori sconti alla cassa, fugacemente consumate nei camerini del magazzino tra manichini smontati e tshirt rosa shocking dallo scollo a v /  il programma sarà patrocinato dalle più note associazioni GBLT.

5) 24 ore in sala d’attesa / Primo bureaucratic show o anche bureau-show in cui le telecamere riprenderanno le attese più snervanti di comuni cittadini nelle sale d’aspetto di medici, dentisti, notai, avvocati e uffici amministrativi. Coloro che resisteranno fino a un massimo di 24 ore vinceranno un tour guidato da Paola Marella nelle più belle sale d’attesa del paese / qualora nessun concorrente dovesse raggiungere le 24 ore di attesa complessive, verranno considerate quelle cumulate.

6) Quattro funerali / Spin-off della fortunata serie britannica “Quattro matrimoni”, in cui quattro prefiche prezzolate dovranno valutare l’organizzazione e, se è il caso, il buffet di altrettanti riti funebri organizzati dai più noti funeral-planners del Regno Unito / per la delicatezza del tema trattato, la trasmissione verrà trasmessa senza indugiare troppo sul tema della “fine” ma su quello di un “new beginning”.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...